HomeChi siamoContatti

5 Migliori Tubi per Innaffiare (Settembre 2021)

Di Dino Francesco Dallari
Pubblicazione: 13 agosto 2021
Aggiornamento: 01 settembre 2021
Tempo di lettura 7 min

Se ti stai chiedendo quali sono i migliori tubi per innaffiare, nella nostra guida abbiamo deciso di mostrarti un elenco delle alternative più valide a cui potrai accedere a dei prezzi veramente convenienti.

Se abiti in una villa oppure passi le tue vacanze al mare, un tubo per innaffiare avvolgibile è essenziale per innaffiare il tuo giardino ed evitare che ingombri la tua residenza.

Ma che tubi usare per irrigazione?

Troverai risposta anche a questo quesito nella sezione interamente dedicata ai consigli per gli acquisti.

Quindi, se sei alla ricerca di un tubo irrigazione estensibile ma non sai proprio che pesci prendere, continua a leggere la nostra guida!

NomeCaratteristicaPrezzo
Gardena Comfort Flexmiglior tubo da giardinoScopri il prezzo su Amazon
Navaris Tubo Estensibile da Giardinoil più pieghevoleScopri il prezzo su Amazon
Karcher Primo Flex Tuboil più resistenteScopri il prezzo su Amazon
Celfast Plus Tuboil più flessibileScopri il prezzo su Amazon
Kit Gardena Tubo da Giardino a Spiraleil migliore per piccole superficiScopri il prezzo su Amazon

Migliori tubi per innaffiare: la nostra selezione

Gardena Comfort Flex: miglior tubo da giardino

Gardena - 18030-20 - Comfort Flex, Tubo da giardino

Tra le Amazon’s Choice, quindi tra i prodotti più venduti della piattaforma in questa categoria, c’è il tubo per innaffiare Gardena. Le oltre 7400 recensioni positive sono sicuramente un ottimo biglietto da visita per questa tipologia di prodotto che può essere acquistato anche in diverse tipologie di lunghezze fino ad arrivare a 50 metri.

Il costo di questo tipo è veramente accessibile ed è realizzato in materiale resistente che ti consentirà di utilizzarlo in diverse tipologie di occasioni e per tanto tempo. Non c’è molto da dire su un tubo per innaffiare se non che è semplice da utilizzare e farà esattamente il suo lavoro.

PRO

  • Disponibile in diverse lunghezze
  • Materiale resistente

CONTRO

  • Non si piega facilmente

Navaris Tubo Estensibile da Giardino

Anche in questo caso stiamo parlando di uno dei tubi per innaffiare più apprezzati dagli utenti di Amazon. Con oltre 2070 recensioni, Navaris è una vera e propria sicurezza per le tue attività di giardinaggio. Il tubo è disponibile fino a 30 metri e prevede la presenza di una pistola a 7 getti.

Il materiale utilizzato per la realizzazione di questo tubo è di triplo strato ed è particolarmente resistente ai raggi UV e alle basse temperature.

Uno degli aspetti più interessanti di questo prodotto è che si tratta di un tubo per innaffiare avvolgibile e retraibile. Ciò si traduce in un prodotto decisamente più leggero e anche salvaspazio. Infine, il tubo da giardino può essere facilmente collegato al rubinetto dell’acqua permettendoti di svolgere la tua attività nella maniera più semplice possibile.

PRO

  • 7 tipologie di getto
  • Retraibile

CONTRO

  • Nessuno

Karcher Primo Flex Tubo: il più resistente

Kärcher Primo Flex Tubo, Resistente

Se sei alla ricerca di un tubo per innaffiare che non si piega e per usi commerciali, Karcher è l’opzione migliore per le tue esigenze. In questo caso, non stiamo parlando di un tubo per piccoli giardini e ciò lo si può dedurre dalla sua misura minima che è di 20 metri.

Il tubo si presenta con un design giallo e nero ed è realizzato con materiale rinforzato che gli permette di essere resistenti a tutte le tipologie di imprevisto. Infatti, ciò lo rende resistente anche a temperature da 20° a 65° oppure ad una pressione fino a 24 bar.

Anche in questo caso, Karcher è un tubo molto apprezzato dagli utenti e che è entrato di diritto nella categoria Amazon’n Choice.

PRO

  • Resistente
  • Professionale

CONTRO

  • Manca di funzioni extra
  • Può risultare un po’ pesante

Celfast Plus Tubo: il più flessibile

Cellfast Plus Tubo, Giallo

Probabilmente è uno dei tubi per innaffiare più costosi, ma è anche uno dei più flessibili nonché professionali. Celfast è un prodotto Amazon’s Choice ed è un tubo flessibile a 3 strati con rinforzo durevole realizzato con filato di altissima qualità.

Questa tecnologia consente di aumentare drasticamente la resistenza del tubo e non piegarlo. Il materiale con il quale è stato realizzato è resistente ai raggi UV e non permette alle alghe di depositarsi al suo interno.

Anche da punto di vista della sicurezza, si tratta di un tubo di qualità in quanto non contiene metalli come cadmio, piombo e bario e non sono presenti plastificanti tossici.

PRO

  • Tubo professionale
  • Il più sicuro
  • Resistente

CONTRO

  • Prezzo elevato

Kit Gardena Tubo da Giardino a Spirale: il migliore per piccole superfici

Kit Gardena Kit Tubo da Giardino a Spirale da 10 m

Se sei alla ricerca dei migliori tubi per innaffiare delle piccole superfici, non puoi fare a meno di scegliere Kit Gardena. Certo, il suo prezzo è più elevato della media ma è attualmente in promozione. Questo tubo ha una lunghezza di 10 metri ed è a spirale. Questa caratteristica è importante perché gli consente di essere più resistente e allungarsi con maggiore facilità.

La forma a spirale garantisce una maggiore forza di richiamo del tubo in maniera tale da ritornare nella sua posizione inziale. Il sistema comprende una doccia per irrigazione, un acquastop e un raccordo.

Inoltre, è molto interessante la presenza di una garanzia di ben 5 anni offerta direttamente da Gardena.

PRO

  • Completo di tutto
  • Maggiore resistenza

CONTRO

  • Non tutti lo riescono ad apprezzare

Migliori tubi per innaffiare: consigli per gli acquisti

Migliori tubi per innaffiare

Devi sapere che tra i migliori tubi per innaffiare ci sono tante tipologie che potranno essere utilizzate per situazioni ben diverse. Il tutto serve a semplificarti la tua vita e a rendere più facile innaffiare il giardino di casa tua. Vediamo alcune informazioni fondamentali sui migliori tubi per innaffiare.

Quanti tipi di tubi per innaffiare esistono?

Fondamentalmente, ci sono tre tipologie di tubi per innaffiare. I primi si adattano perfettamente a situazioni come piccoli giardini e non è altro che un tubo per innaffiare collegato ad un rubinetto. Quindi, con la mano dovrai tenere il tubo e utilizzare il pollice per aumentare la pressione dell’acqua. In questa maniera avrai un getto più forte e più concentrato.

La seconda tipologia di tubo per innaffiare è il cosiddetto ammollo che è perfetto per innaffiare correttamente fioriere oppure piccoli orti. Si tratta di un tubo flessibile che può essere immerso nella terra e che andrà ad innaffiare le aiuole.

Questa tipologia di tubo è perfetta anche nel caso in cui tu volessi una modalità di irrigazione più profonda che alcune piante preferiscono. Se hai solo uno o due cespugli di rose, va bene un tubo spruzzatore posizionato su un flusso basso alla radice delle piante, ma se hai un’intera fila, un tubo per innaffiare dedicato è praticamente d’obbligo.

Infine, l’ultima tipologia di tubo è lo spruzzatore che è decisamente anche il meno diffuso e utilizzato in poche situazioni. Questi tubi funzionano come irrigatori ma hanno una maggiore lunghezza e permettono di coprire delle aree decisamente più faste.

Ad esempio, sono perfetti per irrigare correttamente vasti prati verdi e sono caratterizzati da una doppia fila di piccoli fori al centro.

Quali sono i materiali utilizzati per i tubi per innaffiare?

Come potrai aver capito, i tubi per innaffiare sono caratterizzati da una serie di materiali e possono essere realizzati con ognuno di essi. I materiali che vengono utilizzati sono destinati a rendere questi tubi duraturi nel tempo e a consentire loro di attorcigliarsi oppure di avere un minor peso.

Negli ultimi anni, un numero sempre maggiore di tubi viene realizzato con materiali riciclati oppure parzialmente riciclati. Ad esempio, alcuni materiali che vengono utilizzati sono il vinile oppure la gomma leggera. Tuttavia, queste due opzioni garantiranno una resistenza decisamente inferiore. In ogni caso, ecco alcuni materiali di cui possono essere composti i tubi per innaffiare:

  • Acciaio inossidabile (avvolto su un altro materiale)
  • Cloruro di polivinile (noto anche come PVC o vinile)
  • Gomma sintetica estrusa

I tubi per innaffiare sono veramente sicuri?

Uno degli aspetti più importanti quando acquisti un tubo per innaffiare è la sicurezza. Ciò è vero quando hai animali oppure bambini piccoli che scorrazzano per casa. Quindi, prima di acquistare un tubo per innaffiare è importante considerare la presenza di alcune certificazioni che ti faranno capire che il prodotto a cui ti stai rivolgendo è veramente valido. In particolare, assicurati che i tubi siano privi di materiali come piombo oppure ftalati.

Inoltre, è importante che il tubo non vada ad influenzare il sapore dell’acqua. In ogni caso, è buona norma evitare di bere da un tubo che è stato per troppo tempo al sole!

Un tubo da giardino dovrebbe essere sciacquato dopo l’uso e lasciato scorrere un po’ prima di usarlo per l’acqua potabile. Inoltre, evita di far lasciare il tubo a stagnare perché potrebbe crearsi il batterio della legionella che porta malattie come la febbre di Pontiac.

In merito alla sicurezza, un altro elemento da tenere considerazione è il giunto. Quando si parla di giunto si tratta di un filo metallico che è posizionato all’estremità del tubo e che consente al rubinetto di essere collegato al tubo e viceversa.

Questi sono quasi sempre costituiti da un qualche tipo di metallo e solo gli esempi più economici hanno giunti in plastica. In linea generale, nella maggior parte dei casi troverai l’ottone come materiale utilizzato per la realizzazione di un giunto. Tuttavia, non è raro avere giunti di alluminio oppure di acciaio inossidabile.

I migliori giunti sono di forma ottagonale, il che li rende più facili da impugnare e serrare. Se l’innesto si blocca, anche una forma ottagonale piuttosto che rotonda è più facile da afferrare con un paio di pinze. I giunti lisci e rotondi sono decisamente più difficili da afferrare.

Quali sono le dimensioni dei tubi per innaffiare?

Il diametro standard per un tubo da giardino è di circa 8 pollici, ma sono disponibili tubi anche con un diametro più piccolo oppure grandi. Ovviamente, la differenza di diametro si basa anche dalla destinazione di utilizzo del tubo per innaffiare.

Quindi, un modello con un diametro più grande sarà sicuramente in grado di sprigionare più acqua. Va da sé che opzioni di questo tipo siano dedicate a situazioni agricole oppure commerciali. Invece, se ciò che vuoi fare è innaffiare un piccolo giardino, ti consigliamo di acquistare un tubo dal diametro standard per evitare di fare troppa fatica oppure di ingombrare troppo lo spazio.

Anche la lunghezza è un fattore da tenere seriamente in considerazione e anche in questo caso la tua scelta sarà influenzata dalle tue esigenze. Quindi, ci sono tubi che sono lunghi oltre 5 metri, mentre altri che saranno lunghi un paio di metri. Ovviamente, la pressione dell’acqua è minore all’aumentare della lunghezza del tubo. Quindi, la lunghezza migliore è quella che ti consente di raggiungere tutto il tuo giardino nel modo più semplice possibile.


Tags

tubo per innaffiare
Articolo Precedente
5 Migliori Macchine da Cucire Singer (Settembre 2021)
Dino Francesco Dallari

Dino Francesco Dallari

SEO Content Writer

Articoli Correlati

5 Migliori Vernici per Barbecue (Settembre 2021)
5 Migliori Vernici per Barbecue (Settembre 2021)
07 settembre 2021
6 min
© 2021, Besty5 Internet Solutions.
P.I 03592930782

Privacy & Cookie Policy

Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni

Affiliazione Amazon

In qualità di Affiliati Amazon, riceviamo

un guadagno per ciascun acquisto idoneo.

Social Media