HomeChi siamoContatti

5 Migliori Asciugatrici Piccole Dimensioni (Ottobre 2021)

Di Dino Francesco Dallari
Aggiornamento: 11 ottobre 2021

Le migliori asciugatrici piccole dimensioni rappresentano un must have in tutte le case perché sono degli elettrodomestici utili e particolarmente efficaci. Tuttavia, come spesso accade per questa tipologia di prodotti, il mercato è pieno di alternativa e scegliere tra una o l’altra non è assolutamente semplice.

Quali sono le caratteristiche che dovremmo cercare in un’asciugatrice di dimensioni ridotte? Sono davvero così efficaci come raccontano?

Abbiamo pensato di elencare alcune delle migliori asciugatrici piccole dimensioni in questa breve guida e fornirti alcuni consigli per gli acquisti per non farti trovare impreparato quando sarà l’ora di effettuare il tuo investimento.

Vediamo nel dettaglio le soluzioni più adeguate.

NomeCapacitàPrezzo
Candy Smart CSO4 H7A1DE-S Asciugatrice Slim7 kgScopri il prezzo su Amazon
Hoover DXW4H7A1TCEX-01 Asciugatrice Slim7 kgScopri il prezzo su Amazon
BEKO Asciugatrice Slim DRXS712W Young7 kgScopri il prezzo su Amazon
KLARSTEIN Zap Dry50 litriScopri il prezzo su Amazon
G3Ferrari G90041 Monia5.2 kgScopri il prezzo su Amazon

Migliori asciugatrici piccole dimensioni: la nostra selezione

Candy Smart CSO4 H7A1DE-S Asciugatrice Slim: la migliore per rapporto qualità/prezzo

Candy Smart CSO4 H7A1DE-S Asciugatrice Slim a Pompa di Calore

Dal prezzo veramente contenuto e dalle dimensioni leggermente più grandi di quelle che ti aspetteresti, Candy Smart CSO4 H7A1DE-S è il prodotto più venduto su Amazon nella categoria delle asciugatrici a pompa di calore.

Ciò ti fa capire che stiamo parlando di un prodotto veramente eccellente con una classe di efficienza energetica A+.

Candy Smart è una asciugatrice piccola ma che può contenere fino a 7 kg di vestiti. Inoltre, è dotata di una serie di funzioni come il programma stiro facile e il bluetooth.

Con Candy Smart avrai accesso anche ad una serie completa di cicli rapidi da 30 a 90 minuti per chi è sempre di fretta.

PRO

  • Super accessoriata
  • Cicli di breve durata
  • Slim

CONTRO

  • Non adatta per vestiti di piccole dimensioni

Hoover DXW4H7A1TCEX-01 Asciugatrice Slim: la più apprezzata

Hoover DXW4H7A1TCEX-01 Asciugatrice Slim 7 Kg

Anche Hoover DXW4H7A1TCEX-01 è una asciugatrice a pompa di calore slim che può contenere fino a 7 kg. Questo elettrodomestico presenta una carica frontale e ha una serie di funzioni come la connettività Wi-Fi, un programma di stiro facile e una libera installazione.

Anche in questo caso parliamo di un’asciugatrice che ha una classe di efficienza energetica A+ che si traduce in minori consumi di energia elettrica.

Grazie all’app Hoover Wizard potrai controllare da remoto la tua asciugatrice smart, far partire o interrompere il ciclo di asciugatura, controllare i tuoi consumi e molto altro. Hoover ha brevettato un sistema di raccolta acqua nell’oblò, facilmente accessibile e controllabile, studiato per adattarsi al design della tua asciugatrice e della tua casa.

Infine, ci sono 16 programmi per trovare il tuo preferito in assoluto.

PRO

  • Classe di efficienza energetica A+
  • 16 programmi
  • Wi-Fi

CONTRO

  • Non è proprio piccola

BEKO Asciugatrice Slim DRXS712W Young: la più piccola

BEKO Asciugatrice Slim DRXS712W Young

BEKO Asciugatrice Slim DRXS712W Young è un’asciugatrice slim che può sopportare una capienza fino a 7 kg e una classe di efficienza energetica A+. Questa asciugatrice è molto semplice da utilizzare e presenta ben 15 programmi diversi che ti aiuteranno il modo migliore per avere vestiti asciutti e pronti per essere indossata.

La profondità di Beko è solamente di 46 cm e si adatterà ad ogni tuo spazio anche in appartamenti di dimensioni ridotte. Oltre ai 15 programmi su citati, ci sono anche due programmi validi come Hygiene+ e Xpress Super Short.

Gli utenti che l’hanno utilizzata affermano di trovarsi davvero bene e i vestiti sono morbidissimi dopo aver utilizzato i programmi dell’asciugatrice. L’unico difetto? Un po’ troppo rumore quando è attiva.

PRO

  • Piccole dimensioni
  • 15 programmi

CONTRO

  • Un po’ troppo rumorosa

KLARSTEIN Zap Dry: la più economica

KLARSTEIN Zap Dry - Asciugatrice

Se sei alla ricerca di un’asciugatrice veramente piccola e salvaspazio, KLARSTEIN Zap Dry è una delle migliori soluzioni che puoi trovare in circolazione. Questo elettrodomestico può contenere fino a 50 litri ed è dotata di un cestello in acciaio inox super resistente.

Troverai anche un pannello di controllo touch con un display led per facilitarne l’utilizzo. Il cestello può contenere fino a 50 litri di biancheria, che può essere facilmente tenuto in posizione da sei opzioni di fissaggio grazie al design UniqueDry. I vestiti sono asciugati in modo rapido, efficiente e resistente alle pieghe con una potenza di 820 W.

Dopo l’utilizzo, l’asciugatrice è facile da pulire grazie al tamburo in acciaio inox e all’elegante coperchio in vetro di sicurezza. Le piccole dimensioni la rendono perfetta anche per le case di ridotte dimensioni.

PRO

  • Piccole dimensioni
  • Efficiente

CONTRO

  • 50 litri potrebbero non essere sufficienti

G3Ferrari G90041 Monia: migliore efficienza energetica

G3Ferrari G90041 Monia Asciugatrice a Centrifuga

Con una classe di efficienza energetica A+++, G3Ferrari G90041 Monia è una delle asciugatrici migliori in circolazione. Questo elettrodomestico è in grado di fare 2800 giri al minuto e consuma davvero poco. Inoltre, anche il prezzo è davvero accessibile.

I panni sono asciutti in 5 minuti e la capacità di carico è di circa 5.2 kg. L’elettrodomestico è dotato di un sistema stabilizzante che permette di distribuire la biancheria sul cestello per evitare vibrazioni.

Con solo 36 centimetri di diametro, Monia è perfetta da installare in uno spazio ristretto. Molto delicata con tutti i tipi di tessuto, l’asciugatrice Monia è equipaggiata con cestello in acciaio inossidabile e pratico coperchio con sistema anti-apertura per garantire la massima sicurezza d’uso.

PRO

  • Migliore classe di efficienza energetica
  • Poco rumorosa

CONTRO

  • Bassa capienza

Migliori asciugatrici piccole dimensioni: consigli per gli acquisti

Migliori asciugatrici piccole dimensioni

Di solito ci sono due motivi per cui acquisti un’asciugatrice compatta: il primo è che puoi risparmiare sulla bolletta elettrica, mentre il secondo è che non hai tanto spazio in casa.

Invece, le persone pensano che vogliono questo tipo di elettrodomestico per avere un’asciugatura rapida dei vestiti e alta capacità di carica. Diciamocelo: non è affatto così.

In questa sezione capirai meglio quali sono le caratteristiche che un’asciugatrice vorresti che abbia. Partiamo dalle basi.

Cos’è un’asciugatrice di dimensioni ridotte?

Un’asciugatrice di dimensioni ridotte misura circa 45 cm e tutti i modelli che hai appena visto in questa lista lo sono. Molto spesso, questi elettrodomestici potrebbero essere senza sfiato e ridurre ancora di più le dimensioni. Queste caratteristiche, inoltre, si completano a vicenda.

Ovviamente, un’asciugatrice di dimensioni ridotte è più piccola rispetto ad un elettrodomestico standard e può contenere circa la metà dei vestiti. Questi elettrodomestici sono molto diffusi in Europa e si adattano ad appartamenti di piccole dimensioni. Infatti, possono essere posizionati ovunque, compreso bagni oppure cucina.

Come funziona un’asciugatrice di dimensioni ridotte?

Le asciugatrici di piccole dimensioni hanno un utilizzo molto semplice. In pratica, scaricano la condensa all’interno di un serbatoio che deve essere puoi svuotato in un secondo momento.

Generalmente, questi elettrodomestici funzionano in maniera un po’ diversa rispetto alle asciugatrici tradizionali. Elimina la necessità di eseguire un condotto dell’asciugatrice, il che è utile se vivi in ​​un edificio che semplicemente non ti dà la possibilità di avere questo tipo di elettrodomestico in casa.

Inoltre, il vantaggio di una asciugatrice di dimensioni ridotte è che sfrutta molta meno energia, condensando l’umidità dai tuoi vestiti in un vassoio o serbatoio che puoi svuotare o scaricare nel tubo o in un lavandino vicino.

Tutto ciò si traduce in un prodotto più efficiente che può essere installato in più luoghi.

Sebbene le asciugatrici siano più efficienti in termini di consumo di energia per ciclo, purtroppo impiegano più tempo per asciugare i vestiti. Non sono affatto veloci e potrebbero impiegare anche dalle 2 alle 6 ore per completare un ciclo.

Questi elettrodomestici, inoltre, potrebbero surriscaldarsi durante il loro utilizzo. Quindi, questo è un fattore da tenere a mente se vivi in un appartamento di piccole dimensioni.

Direzione dell’oscillazione della porta

Potrebbe sembrare semplice, ma rimarrai sorpreso da quanti di noi trascurano la direzione in cui le loro porte compatte della lavatrice e dell’asciugatrice si aprono.

Sebbene sia vero che questi prodotti siano progettati per piccoli spazi, lo spazio è davvero prezioso. Quindi, se posizioni l’asciugatrice nella direzione sbagliata rispetto alle porte, potresti avere ulteriori problemi di spazio.

Ovviamente, devi tenere anche in considerazione la direzione verso cui questo dispositivo si apre. Alcuni brand offrono porte bidirezionali che possono essere invertite per aprirsi da entrambi i lati, ma molti non considerano questi elementi.

Assicurati di controllare le specifiche prima di acquistare in modo da non essere colto di sorpresa da una disposizione sbagliata.

Condizioni della stanza e necessità di ventilazione

Le asciugatrici che utilizzano sistemi a condensazione necessitano di una circolazione dell’aria buona. Infatti, senza la presenza di questa condizione le stanze potrebbero diventare umide oppure surriscaldarsi. Generalmente, dovresti avere un livello di umidità ambientale inferiore al 95%.

Quando si tratta di asciugatrici a pompa di calore, questo problema è meno preoccupante. Pertanto, valuta attentamente quale possa essere un’asciugatrice perfetta per le tue esigenze e capisci il modello che fa per te prima di investire in un dispositivo di questo tipo.

Tempo di asciugatura

Vuoi ridurre i tempi di asciugatura complessivi quando completi i carichi di biancheria? Ciò che devi considerare è la velocità di rotazione.

La velocità di rotazione è uno dei fattori principali che determina la velocità di asciugatura dei vestiti all’interno. Una lavatrice a 1600 giri/min (rotazioni al minuto) o superiore ridurrà notevolmente il tempo di asciugatura.

Quando si tratta di asciugatrici delle dimensioni ridotte in un appartamento, è raro trovare degli elettrodomestici che offrono capacità di 1600 giri/min. Il resto va da 1200 a 1400 giri/min. Se vuoi ridurre il più possibile i tempi di asciugatura, prendi in considerazione la possibilità di acquistare un modello che abbie queste capacità.

Guarda la video classifica delle migliori asciugatrici piccole dimensioni sul nostro canale ufficile YouTube.


Tags

asciugatrice
Articolo Precedente
5 Migliori Autoradio Android (Ottobre 2021)
© 2021, Besty5 Internet Solutions.
P.I 03592930782

Privacy & Cookie Policy

Privacy PolicyCookie Policy

Affiliazione Amazon

In qualità di Affiliati Amazon, riceviamo

un guadagno per ciascun acquisto idoneo.

Social Media